Russia Aziende

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Le vie del gusto italiano in Russia

(ICE) - ROMA, 17 DIC - Attenzione e interesse per il secondo appuntamento di workshop/presentazioni/degustazioni che si sono tenute l’11 e 12 dicembre, nell’area dedicata della Sala Espositiva di Krasniy Oktiabr, organizzate da ICE su incarico della Presidenza del Consiglio – Unita’ tecnica di Missione, nell’ambito del programma ”Exhibitaly”, con il progetto di promozione dedicato alla produzione enoagroalimentare italiana in Russia denominato “Le vie del gusto italiano”.

 

Operatori moscoviti del settore, oltre alla presenza attenta e mirata di una missione, organizzata da ICE, di 24 operatori qualificati di settore, di cui 21 dalle regioni russe, in particolare da citta’ quali San Pietroburgo, Ekaterinburg, Kamensk Uralski, Krasnodar, Sochi, Krasnoyarsk, Novosibirsk, Omsk, Krasnoyarsk e Irkutsk nonche' due operatori armeni e un bielorusso, hanno potuto realizzare interessanti colloqui business e apprezzare l'enogastronomia delle aziende italiane presenti con circa 15 marchi, tra produttori di vino, paste alimentari, aceti balsamici, oli di oliva, formaggi e prodotti dolciari, caffe’ e salumi, come Amarelli, Cantine del Castello di Neive, I due Aironi, Castello Banfi, Consorzio Latterie Virgilio, Gabrielloni, Iannotta, Distribuzione Olive di Pitturi Sergio, Manfredi Liquori, Salumificio Vecchi, Sesto Senso Sapori, Fratelli Marano, Torrefazione Lady Cafe’, Terranova Caramelle, Italo, Alce Nero&Mielizia e Danesi Caffe’.

 

Il progetto “Le vie del gusto” si concludera’, sempre presso la Sala Krasniy Oktiabr, nella cornice della mostra “Tech Me to the Future”, con un saluto a giornalisti, operatori locali e rappresentanti della business community italiana e un buffet, in chiave natalizia, di prodotti italiani d’eccellenza. Secondo gli ultimi dati istat disponibili, per il periodo gennaio settembre 2011/2012, l’export del comparto agroalimentare, che ha superato quota 400 milioni di euro, registra un incremento del 11%, superiore rispetto alla variazione registrata per il totale export italiano verso la Russia, sempre per periodo gennaio settembre 2011/2012, pari a un + 6%.

 

Russia Aziende, da fonte ICE

...
You are here: News Le vie del gusto italiano in Russia